Modulistica

Per la presentazione dell’istanza di AVVIO MEDIAZIONE dovrà essere utilizzato il relativo modulo editabile / non editabile disponibile sul sito web istituzionale del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Palermo.

Dopo la compilazione è necessario salvare il file in formato "pdf" ed inviarlo via PEC all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. unitamente a: copia del documento di riconoscimento e tessera sanitaria dell'istante/degli istanti, copia della contabile di eseguito bonifico delle spese di avvio (ovvero copia del provvedimento di Ammissione al G.P.) nonché l’eventuale documentazione relativa alla controversia oggetto della mediazione. Diversamente l'istanza non potrà essere presa in considerazione.

Dopo l’invio del modulo la Segreteria dell’Organismo di Mediazione provvederà ad inviare – tramite PEC – la nota di acquisizione (iscrizione a ruolo) dell’istanza.

Il d.m. 24 ottobre 2023, n. 150 (G.U. n. 255 del 31/10/2023), in attuazione delle disposizioni del d.lgs. 28/2010 modificate dalla Riforma Cartabia (d.lgs. 149/2022), ha previsto, all’art. 46, le seguenti disposizioni transitorie in tema di spese di mediazioni:

"Alle mediazioni con domanda presentata dal 15 novembre 2023 (data di entrata in vigore del d.m. 150/2023), fino all’approvazione dell’istanza di adeguamento dell’Organismo ai requisiti di iscrizione previsti dal d.m. 150/2023, si applicano le nuove regole relative alle spese di mediazione degli organismi pubblici ( creare link di collegamento con allegato “TARIFFARIO SPESE DI MEDIAZIONE ALLA LUCE DEL DM 150-2023) (CAPO V, art 28 c.4 e 5 , art. 31, cc. 1,2 e 4; Tabella Allegato A, d.m. 150/2023);

Alle mediazioni con domanda presentata in data anteriore al 15 novembre 2023 continuano ad applicarsi gli importi determinati in base alla precedente normativa ( creare link di collegamento con allegato “TARIFFARIO PER MEDIAZIONI DEPOSITATE PRIMA DEL 15.11.2023) ”.

Il pagamento delle spese di avvio mediazione dovrà essere effettuato mediante bonifico bancario sulle seguenti coordinate bancarie:

Bonifico Bancario su c/c intestato a: ORDINE AVVOCATI PALERMO

Codice IBAN                       IT65C0100504773000000000951

Causale bonifico               spese avvio mediazione nome istante c\ nome controparte

In caso in cui la parte abbia i requisiti per beneficiare del Patrocinio a spese dello Stato, la stessa è dispensata dal pagamento delle suddette indennità ma dovrà depositare, al posto della contabile di eseguito bonifico ,copia del Provvedimento di Ammissione Provvisoria al Patrocinio a spese dello Stato ( specifico per la Mediazione) rilasciata dal Consiglio dell’Ordine ai sensi del D.P.R. 30 maggio 2002 n. 115 ovvero, ove non ancora acquisito, prova di avvenuto deposito dell’istanza di ammissione presso il Consiglio dell’Ordine ( copia istanza depositata e numero di protocollo del COA), in difetto dei quali il procedimento non potrà essere avviato.

A seguito dell’entrata in vigore del D.M. 150/2023, per l’avvio del procedimento( e per l’adesione), la parte è tenuta a versare “ un importo a titolo di indennità oltre alle spese vive(…)L’indennità comprende le spese di avvio del procedimento di mediazione e le spese di mediazione “(D.M. 150/23, capo V, art 28, comma 1-8)

Pertanto, come previsto all’art 28, cc. 4 e 5, le spese di avvio dovute sono calcolate in base al valore della controversia, come dichiarato in istanza, secondo la seguente tabella:

Nelle materie per cui l’instaurazione del procedimento di mediazione costituisce condizione di procedibilità della domanda giudiziale o quando è demandata dal Giudice (riduzione di 1/5) :

VALORE DELLA LITE                                  SPESE DI AVVIO        indennità di mediazione

                                                                (indennità 1° incontro)                                                 Totale da versare (IVA INCLUSA)

Fino a Euro 1.000:                                   € 32,00+ IVA (39,04)     +   € 48,00 + IVA (58,56)          =   €       97,60
da € 1.000,01 ad € 50.000,00:                 € 60,00+ IVA (73,20)     +   € 96,00 + IVA (117,12)        =   €     190,32
oltre € 50.000,00:                                     € 88,00+ IVA (107,36)   +   € 136,00+ IVA (165,92)       =   €     273,28
Indeterminato basso:                                € 88,00+ IVA (107,36)   +   € 48,00 + IVA (58,56)          =   €     165,92
Indeterminato medio:                                € 88,00+ IVA (107,36)   +   € 96,00 + IVA (117,12)        =   €     224,48
Indeterminato alto:                                    € 88,00+ IVA (107,36)   +   € 136,00+ IVA (165,92)       =   €     273,28

All’importo dovuto per spese di avvio + spese di mediazione, andrà aggiunto l’importo pari ad € 7,00 per ogni raccomandata a/r che l’organismo di mediazione dovrà effettuare per notificare l’invito in mediazione al/i soggetto/i da invitare.

Nelle materie per cui l’instaurazione del procedimento di mediazione è, invece, volontaria/facoltativa, NON sarà applicata la riduzione di 1/5 prevista dalla normativa e l’indennità da versare per il deposito dell’istanza è da calcolare secondo la seguente tabella :

                                                              

VALORE DELLA LITE                                  SPESE DI AVVIO          indennità di mediazione
                                                                (indennità 1° incontro)                                                       Totale da versare (IVA INCLUSA)

Fino a Euro 1.000:                                   € 40,00 + IVA (48,80)     +   € 60,00 + IVA (73,20) =         €     122,00
da € 1.000,01 ad € 50.000,00:                 € 75,00 + IVA (91,50)     +   € 120,00 + IVA (146,40) =     €     237,90
oltre € 50.000,00:                                     € 110,00 +IVA (134,20)   +   € 170,00 + IVA (207,40) =     €     341,60
Indeterminato basso:                                 € 110,00 +IVA (134,20)  +   € 60,00 + IVA (73,20)   =       €     207,40
Indeterminato medio:                                 € 110,00 +IVA (134,20)  +   € 120,00 + IVA (146,40)   =   €     280,60
Indeterminato alto:                                     € 110,00 +IVA (134,20)  +   € 170,00 + IVA (207,40)   =   €     341,60      

 

 

 

ProssimiEventi

Seguici su

© 2017, 2018 - Ordine degli Avvocati di Palermo. Tutti i diritti risevati - Web concept aerre design - Engineered by ediTecnica.net